Festa dell'Appennino Perduto a Capodirigo

locandina-appennino-perduto-2011Per domenica 10 luglio la sezione del CAI Ascoli Piceno e Assessorato alla Cultura della Provincia, con la collaborazione del Comune e della Proloco di Acquasanta Terme, organizzano la V festa dell’Appennino perduto, inserita nella prima edizione del “Festival dell’Appennino”.

Quest’anno la festa si svolgerà a Capodirigo, uno dei tanti borghi semiabbandonati dell’Appennino perduto. Con questa definizione, nata 20 anni fa, il CAI di Ascoli chiama quella vasta area alto collinare sita ai margini dei Monti della Laga e dei Sibillini, che nel corso del XX secolo ha conosciuto una emigrazione così forte da ridurre allo stato di abbandono un intero territorio.
Perduta è soprattutto la civiltà contadina che ha costruito quei borghi e tracciato quei sentieri, segnando con fatica autentica ogni singola pietra. La festa dell’Appennino perduto vuole fare rivivere “magicamente” una festa di paese, in luoghi dove queste non si effettuano da decenni, prima che ogni rudere scompaia nella natura o che nuove sistemazioni trasformino definitivamente l’immagine e il senso di quei luoghi.

Per arrivare a Capodirigo si potrà scegliere tra due diversi itinerari escursionistici di diversa difficoltà: il più lungo parte da Quintodecimo; l’altro da Favalanciata. Il ritrovo dei partecipanti è previsto al Parco Rio di Acquasanta in tempi differiti (ore 8,00 il primo e 9,00 il secondo). La scheda tecnica si può scaricare dal sito della sezione CAI di Ascoli Piceno www.caiascoli.it Al termine della camminata si potrà pranzare in paese con un pasto preparato dai volontari della proloco (rimborso per il pranzo Euro 10,00).
Poi la festa procederà con musica, balli e giochi per le stradine del paese. Al termine (ore 17 circa) tutti i partecipanti alla festa faranno ritorno per il sentiero che scende a Favalanciata (un’ora circa) dove un bus navetta permetterà il recupero delle auto lasciate a Quintodecimo.
Per le obbligatorie prenotazioni rivolgersi presso:
• sede CAI in Via Serafino Cellini 10, ad Ascoli, al seminterrato della scuola elementare delle “Caldaie” nei giorni di mercoledì 6, giovedì 7, venerdì 8 luglio dalle ore 19 alle 20 – telefono sede 0736.45118 o telefonare in qualsiasi ora al 348.7447517;
• sede proloco di Acquasanta Terme, al piano terra del Palazzo Comunale, giovedì 7 e venerdì 8 dalle 17 alle 20 e sabato 9 luglio dalle ore 10 alle 13 – telefono sede 0736.801291 o telefonare al 329.6188522

Attachments:
Download this file (programma-appenino-perduto-2011-.pdf)Programma della giornata[ ]1202 kB