Convegno ad Ussita

Si è svolto sabato 17 gennaio, ad Ussita, un convegno dal titolo:  Dalle problematiche ambientali alla regolamentazione degli itinerari alpinistici.

In questo convegno abbiamo la sensazione che non si è centrato il problema. In questo caso perchè, a nostro modo di vedere, non esiste un problema alpinismo sui monti Sibillini. La comunità alpinistica sta ogni anno diminuendo drasticamente e negli ultimi anni sono stati aperti pochissimi itinerari.

Comunque l'Ente parco, a nome del suo direttore (Fermanelli) ha garantito che non c'è la volontà di vietare senza criterio e che, in ogni caso, ci si siederà di fronte ad un tavolo, amministratori e fruitori della montagna.

Aspettiamo fiduciosi. 


Rinnovo cariche della Scuola di Alpinismo

Gennaio ha visto il rinnovo delle cariche della Scuola intersezionale di Alpinismo e Arrampicata Libera del Piceno (Ascoli Piceno, Fermo e San Benedetto del Tronto). IL nuovo direttore è Ares Tondi (Istruttore Nazionale di Alpinismo) che subentra ad Antonio Palermi; rimane confermato Enrico Olivieri come vice direttore mentre Massimo Marcozzi è il nuovo segretario.

Sentiero della Memoria

E' disponibile, presso la sede, il volume intitolato "Sentiero della Memoria". Il libro, dedicato a tutti i Partigiani che sui sentieri di montagna hanno sacrificato la loro vita, per la libertà; ripercorre i fatti accaduti sul Colle San Marco nel lontano 3 ottobre 1943 quando alcuni giovani ascolani furono uccisi dai nazisti e ne ripercorre le tracce lungo un sentiero corredato da cartina e relazione.

Ulteriori informazioni qui

 

Attachments:
Download this file (Sentiero della Memoria.pdf)Sentiero della Memoria[ ]5142 kB

Alcuni fatti intorno a quel tragico giorno

3 ottobre 1943
Alcuni fatti intorno a quel tragico giorno

E' possibile scaricare il file pdf con il racconto di Wiliam Scalabroni e Marco Morganti sui fatti del 3 ottobre 1943.

Attachments:
Download this file (Sentiero-della-memoria.pdf)Pubblicazione[ ]4295 kB

Alpinismo Piceno

copertina

Come tutti sapete, quest'anno è stato un anno di anniversari, 125 anni della sezione, 50 anni della Scuola di Alpinismo e 20 anni per quuella di scialpinismo. Per l'occasione le due scuole hanno realizzato un volume che raccoglie scritti, foto, storie, riguardanti personaggi e fatti della sezione.

Il volume, 192 pagine a colori, può essere richiesto in sede. Le informazioni, foto e scritti del libro possono essere visualizzati anche dal sito: qui

Bollettino sezionale n. 9

Siamo al nono numero del bollettino sezionale

E' con grande soddisfazione ed entusiasmo che la sezione porta avanti questa esperienza. Anche in questo numero le iniziative più interessanti affrontate e da affrontare all'interno dell'associazione nelle varie commissioni e che vale la pena far conoscere a tutti i soci e non soci.

In questo numero :
- 2010: consuntivo positivo, auspicio per un buon 2011
- “dueruote….quattroparchi”: analisi di un successo
- "Il mio primo quattromila": relazione sull'attività svolta
- Il convegno regionale di Alpinismo Giovanile tenutosi ad Ascoli
- Diari di Vetta, una nuova rubrica a Radio Ascoli (103,00 mhz)

 

125 anni della Sezione 50 anni della Scuola di Alpinismo 20 anni della Scuola di Sci Alpinismo

La sezione ascolana ricorda tre anniversari e chiude i festeggiamenti con la cena del 13 dicembre

“1883-2008" 125 anni della Sezione

"1958-2008" 50 anni della Scuola di Alpinismo

"1988-2008" 20 anni della Scuola di Sci Alpinismo

E' fissato per il 22 novembre, presso l'Auditorium Carisap di Rua del Cassero, il secondo appuntamento per i festeggiamenti della sezione che compie 125 anni. Nell'occasione verranno ricordati i 50 anni della Scuola di Alpinismo e i 20 anni della Scuola di Sci-Alpinismo e verrà presentato un libro realizzato dalla sezione.

Foto 125° al Polo Culturale S. Agostino del 08-11-2008

Foto dei premiati il 08-11-2008

Foto 50° e 20° all'Auditorium Fondazione Carisap del 22-11-2008

Inaugurazione sede Gruppo Grotte Piceno

Comunicato

Sabato 25 ottobre, in corso Mazzini 28 (AP), verrà inaugurata la nuova sede del Gruppo Grotte Piceno (GGP).

Altri articoli...

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo