IN MONTAGNA, DISTANZIATI E RESPONSABILI

Salvo rettifiche o restrizioni regionali/comunali, da lunedì 4 maggio sarà consentita l’attività motoria individuale, anche con utilizzo di mezzi ed entro il confine regionale. Ricordiamo che l’emergenza non è affatto terminata: oggi più che mai, come popolo della montagna abituato alla responsabilità e alla rinuncia, dobbiamo essere prudenti.
1. Evitiamo gli assembramenti e rispettiamo le regole di distanziamento, consultabili sul sito del governo (link alle FAQ in fondo).Indossiamo la mascherina nei locali chiusi e in prossimità di altre persone. Disinfettiamo le mani e le superfici di contatto promiscuo.
2. Come sempre, studiamo il giorno prima le condizioni meteo e un percorso adatto alle nostre capacità.  Vestiamo e alimentiamoci in modo adeguato. Lasciamo detto a familiari o amici dove andiamo e quando torniamo.  
3. Abbiamo perso allenamento fisico e abitudine: ora più che mai, dobbiamo fare la nostra parte per evitare interventi in ambiente da parte del Soccorso Alpino e del personale sanitario. Sempre impegnativo, un soccorso è reso oggi più difficoltoso dalle procedure di emergenza ed espone gli operatori a rischi ulteriori.
Sono cautele che dobbiamo a noi stessi, al sacrificio di tanti medici e infermieri che hanno lottato per la nostra salvezza, a tutti i lavoratori che ci hanno permesso di restare al sicuro nelle nostre case.  E anche ai molti, troppi che ci hanno lasciato.
La salute e la libertà sono i nostri beni più preziosi. Restiamo responsabili, sempre.

http://www.governo.it/it/faq-fasedue

https://www.appennino.tv/2020/05/02/dal-4-maggio-montagne-aperte-in-ogni-regione/

(foto Sergio Barboni)

CASTELLUCCIO IN TIMELAPSE

Un video suggestivo realizzato da Scenari Digitali srl con la tecnica del timelapse: Castelluccio, immersa in luce, nuove e in un mare di impalpabili nebbie al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=fHOxflKcmKY

MONTAGNE360 ONLINE

Anche questo mese Montagne360 è online per tutti, al seguente link:
https://issuu.com/cai-clubalpinoitaliano/docs/montagne360-maggio2020?fbclid=IwAR38ktBLHWvwq6xfH5jBhE2igZ03VPHsvkXIroFPf5HXtqdmtTgwsYxN_zc

INTERVISTA A MAURO CALIBANI

Vi proponiamo una interessante intervista a Mauro Calibani, figlio d'arte, campione mondiale del boulder, fuoriclasse della scalata su pareti di ogni genere, creatore della mitica linea E9... E nostro sponsor!
https://www.gognablog.com/mauro-calibani/

LA MONTAGNA A CASA CON IL CAI

Prosegue il ciclo di film su canale youtube del CAI, dalle h21 del giorno indicato e fino a 30minuti dopo la fine del film, poi il giorno successivo in replica, a partire dalle h17:30 fino a 30min dopo la conclusione. Programma giorni e orari al link:
http://www.loscarpone.cai.it/news/items/i-primi-film-del-cinema-di-montagna-protagonisti-sugli-schermi-cai.html?fbclid=IwAR2n8-za_7ojcUmd5UNoP-6jGQw0hrfbSk99npL1FIWtgPSAopCD2dxJrls

 

IN ATTESA DI TORNARE IN MONTAGNA... RINNOVIAMO LA TESSERA!

Potete rinnovare il bollino e quello dei vostri familiari, con una delle modalità di seguito descritte:
A) RINNOVO ONLINE (non è possibile modificare il massimale integrativo, la sezione di appartenenza e la categoria di tesseramento)
1. Accedere alla piattaforma online MyCai: https://soci.cai.it/
2. Registrarsi al portale con il proprio codice fiscale.
3. Autenticarsi e procedere al pagamento, tramite PayPal o carta di credito.
Al termine, riceverete una mail di conferma del rinnovo e successivamente il bollino a mezzo posta ordinaria.
Trovate una guida per il Rinnovo Online è al link:
http://www.caiascoli.it/attachments/article/0/Guida%20Rinnovo%20On%20Line.pdf?fbclid=IwAR09e8IMCLYhf8IGnbhsoQuKNvMUH9SFbLlk_Nl82GDGDb5BE7zTM0Ewjg4

B) RINNOVO TRAMITE BONIFICO
Per coloro che non possono utilizzare il Rinnovo Online, abbiamo previsto la possibilità di provvedere tramite bonifico, nel seguente modo:
1. contattare la nostra segreteria tramite mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., per accertare l’importo esatto del versamento.
2. Effettuare il versamento sul c/c intestato a Club Alpino Italiano Sezione di Ascoli Piceno presso UBI Banca Filiale di Ascoli Piceno della Sezione al seguente IBAN: IT13T0311113501000000011453, causale: rinnovo bollino 2020.
Alla ricezione del pagamento i bollini saranno inviati tramite posta ordinaria.

Le polizze infortuni 2019 sono prorogate al 30 aprile.
Arrivederci a presto in sede e soprattutto in montagna, con pazienza e fiducia!

AMARCORD

Vi invitiamo a condividere immagini e ricordi 'storici' legati alle montagne del nostro territorio. La foto riesumata dal cassetto degli album di famiglia, una cartolina nella scatola delle scarpe, l'attestato del primo corso di formazione, una tessera curiosa, una lettera ...
Potete inviare le immagini (a fuoco, inquadrate bene e in risoluzione leggera, assieme a una breve nota illustrativa) a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure tramite messaggio alla nostra pagina FB.
Iniziamo con un personaggio al quale la nostra sezione è molto legata: Tito Zilioli, in una inedita versione sciistica

AUGURI

Che io possa avere la forza di cambiare le cose che posso cambiare, che io possa avere la pazienza di accettare le cose che non posso cambiare, che io possa avere soprattutto l’intelligenza di saperle distinguere. (Tommaso Moro)
A chi resta a casa, a chi combatte e a chi lavora, a chi soffre,  Auguri di Buona Pasqua.

LA MONTAGNA A CASA

Un interessante ciclo di film sul canale Youtube ai link indicati, la sera alle h21:00 e in replica il giorno dopo alle h17:30.

http://www.loscarpone.cai.it/news/items/continua-la-montagna-a-casa-questa-la-programmazione-di-unaltra-settimana-ricca-di-film-e-documentari.html?fbclid=IwAR3U5LOCmZqt_GaUHmNwACcwbU-owsreJksEuyIo1M9mdf5zZIz9HEOSZ3E

ISOLAMENTO E MONTAGNA

Vi proponiamo una interessante (e utile) intervista di Stefano Ardito all'alpinista e psicologo Giulio Scoppola, allegata in pdf.