ESCURSIONISMO - MONTE CALVO

DOMENICA 6 GIUGNO 2021

MONTE CALVO DA ROCCA DI CORNO

Cambio di programma! L'escursione prevista per domenica da programma (Cima della Laghetta da Cesacastina) è rimandata.

Ma non per questo ci fermiamo! Domenica andremo fra Lazio e Abruzzo, nei Monti dell’Alto Aterno per raggiungere il Monte Calvo (1898 m) da Rocca di Corno (RI). Il percorso è particolarmente attrattivo grazie al panorama che osserveremo percorrendo la cresta che ci porterà in vetta e da lì spaziare a 360° sui principali gruppi montuosi dell’Appenino centrale.

È necessario il rispetto delle norme di igiene e di distanziamento secondo quanto disposto dalle Autorità competenti al fine di limitare la diffusione del contagio virale, perciò vi chiediamo di leggere le note operative e compilare il modulo di autodichiarazione. Venite all’appuntamento con il modulo già letto e compilato, da consegnare all’arrivo; entrambi i documenti li potete trovare in allegato alla relazione.

Maggiori dettagli nella relazione allegata

Note operative partecipanti

Modulo autodichiarazione

SICAI MTB: ANELLO S.MARTINO DI ACQUASANTA (AP) - CEPPO (TE)

SABATO 29 MAGGIO 2021

SICAI MTB – Anello S. Martino di Acquasanta (AP) – Ceppo (TE)

Escursione dalle innumerevoli valenze ambientali e culturali nel Parco Nazionale Gran Sasso-Monti della Laga, il Ceppo, offre le meraviglie offerte dai suoi boschi fittissimi e nel contempo è luogo della memoria e dell’impegno civile: il 25 settembre del 1943 si svolse proprio qui la battaglia del bosco Martese, definita da Ferruccio Parri “ la prima nostra battaglia in campo aperto”, nella lunga strada verso la Liberazione dell’Italia dal nazifascismo. L’anello da San Martino di Acquasanta a Ceppo consente di percorrere un tratto del Sentiero Italia CAI in MTB appena presentato ufficialmente all’Assemblea dei Delegati nazionale del 22-23 maggio. Il SICAI MTB è un progetto CAI coordinato a livello nazionale dal nostro socio ANC Alessandro Federici che permetterà a breve di percorrere in MTB l’intero Sentiero Italia CAI, da S. Teresa di Gallura a Trieste, con opportune varianti ciclo-escursionistiche.
Per informazioni, iscrizioni e norme anticontagio, leggete con molta attenzione la relazione pubblicata (anche su 
www.slowbikeap.it).
Vi aspettiamo numerosi!

 

ESCURSIONISMO - NOSTALGIA DI LAGA

DOMENICA 30 MAGGIO 2021

ANELLO DAL FOSSO DI SAN LORENZO PER IL PIZZITELLO FINO AL PIZZO DI SEVO

L’anno difficile che abbiamo vissuto, sovente ci ha tenuti lontani da uno dei nostri più grandi amori: La Laga. Vasta, aspra, complessa, rigogliosa, rocciosa, verde, crestosa, calcarea, boscosa, ricchissima di acqua, intrisa di storia, non si finisce mai ad attribuirle valori oggettivi oltre che interiori. Noi ci limitiamo a rispettarla e ad assaporare i suoi variegati panorami.

Maggiori dettagli nella relazione allegata

Note operative partecipanti

Modulo autodichiarazione

 

SALVIAMO I PANTANI DALLA CEMENTIFICAZIONE

Dopo le manifestazioni promosse dai gruppi CAI Lazio e Marche, sabato 22 maggio anche il coordinamento costituito dall'associazione Emidio di Treviri manifesterà ai Pantani di Accumoli, già violati da una nuova strada di accesso, per impedire la costruzione di un rifugio/albergo.

Il CAI ha già espresso la propria ferma contrarietà con due manifestazioni sul posto, con una raccolta di firme (link https://www.change.org/p/regione-lazio-salviamo-i-pantani-di-accumoli-da-asfalto-e-cemento ), con un  incontro ufficiale tra Regione Lazio promotrice del progetto e i gruppi Lazio e Marche, da ultimo con un intervento autorevole da parte della sede centrale.  A oggi, la regione Lazio persiste nella sua miope strategia di compromissione ambientale, che alla fine ritorcerà i suoi effetti deleteri sulle popolazioni locali, ai Pantani come sul Terminillo: nuovi impianti e costruzioni allontanano il turismo lento che frequenta la montagna tutto l'anno, in favore di una concentrazione di presenze in poche settimane estive. Perfino il Sentiero Italia, che sostiene l'economia diffusa legata all'escursionismo, è stato strumentalizzato come argomento a sostegno della nuova costruzione!  E' altissimo il rischio che un ambiente integro sia sfregiato dall'accesso motorizzato a un albergo inutile e, domani, da una nuova carcassa edilizia abbandonata perchè non remunerativa. Per sostenere il ritorno del turismo consapevole anche ad Accumoli, il CAI sollecita il recupero dei rifugi già esistenti in zona, l'accelerazione della ricostruzione delle abitazioni e la riapertura delle strade di collegamento tra le frazioni.
Scegliamo un futuro diverso per il nostro Appennino.
Pur non partecipando alla manifestazione come Sezione, per il rispetto delle regole sanitarie stabilite dal sodalizio per l'attività sociale, invitiamo i soci che vorranno partecipare personalmente ad adottare in ogni caso le consuete misure preventive del contagio: distanziamento, mascherina, gel.

 

MONTE SAN VICINO DA FRONTALE (anello)

DOMENICA 23 MAGGIO 2021

Il monte San Vicino è molto caratteristico, nonostante non sia eccezionalmente alto (1479 m.), dato il suo isolamento è facilmente distinguibile anche da molto lontano, e dalla sua cima si gode di un vastissimo panorama che nei giorni limpidi arriva fino alle coste della Dalmazia.
L'escursione propone un percorso ad anello partendo da Frontale (frazione di Apiro) con discreto dislivello (appena un po' più di 1000 m.), attraverso carrarecce e sentieri che attraversano boschi e pascoli, con stupendi scorci panoramici sulle vallate limitrofe.
Partecipazione riservata ai soli soci con prenotazione obbligatoria previa visione delle “Note operative per i partecipanti” e compilazione del “Modulo di autodichiarazione”, da consegnare agli accompagnatori prima della partenza.

Maggiori dettagli nella relazione allegata

Note operative partecipanti

Modulo autodichiarazione

ESCURSIONISMO - LUNGO IL FOSSO DEI MOTTARI

 

DOMENICA 16 MAGGIO 2021

Escursione da Valle Fusella a Piandelloro lungo il Fosso dei Mottari (Monte Ceresa)

Il percorso presenta degli scorci naturalistici interessanti e tipologie costruttive particolare interesse. E’ possibile osservare case incastonate nella roccia (esempio tipico di costruzioni rupestri), boschi misti (castagneti e lecciti) e banchi di arenaria. La morfologia del percorso é piuttosto vario, dal fondovalle al crinale e l’itinerario è adatto a tutti gli escursionisti. Il percorso si rivela ancora più interessante nel periodo primaverile estivo, per la presenza di cascate in prossimità di Case Casale, la cui portata è legata al ciclo stagionale. Molto suggestivi sono i colori e i profumi delle specie floristiche. Questo sentiero era l’antica via di collegamento fra Piandelloro e il fondovalle. Molto interessante sono le costruzioni a ridosso della cascata dopo Case Casale. Questo tipo di abitazione, senza tetto perché a ridosso di grandi cavità nella roccia, si trovano in altre località del gruppo come nella grotta del Petrienno e a Sasso Miglio.(Preso integralmente da “Monte Ceresa Guida escursionistica del Club Alpino Italiano Sezione di Ascoli Piceno”)

Maggiori dettagli nella relazione allegata

Note operative partecipanti

Modulo autodichiarazione

 

ALLA SCOPERTA DEI SENTIERI STORICI CON L'AG

ANELLO DI PIEDILAMA CON l'ALPINISMO GIOVANILE

DOMENICA 16 MAGGIO 2021

Finalmente si riparte: Domenica 16 maggio 2021 percorreremo L'ANELLO DI PIEDILAMA a ridosso del Vettore tra boschi e prati in fiore. L'itinerario è stato reso percorribile grazie all'attività preziosa dell'ASSOCIAZIONE ARQUATA POTEST, che sostiene, sorveglia e rende accessibile il territorio arquatano. L'anello si sviluppa per quasi 8km, con una ascesa di poco superiore ai 400m. Ritrovo per tutti alle 8.30 presso il distributore Q8 di Mozzano, per poi andare insieme fino a Piedilama. Ricordatevi di portare merenda/pranzo ed acqua, cappellino, vestendosi a cipolla (pronti per il caldo e per il freddo); rientro per le 14. 

Vi aspettiamo numerosi!!!

Note operative partecipanti

Modulo autodichiarazione

 

A zonzo per l'altopiano di Campo Imperatore

DOMENICA 9 MAGGIO 2021

A ZONZO PER L’ALTOPIANO DI CAMPO IMPERATORE

Cambio di programma. L’uscita prevista da programma per domenica (Montagna Resistente) è rinviata.
Ma non ci fermiamo! Domenica torniamo in Abruzzo per una bellissima escursione sull’altopiano di Campo Imperatore. È necessario il rispetto delle norme di igiene e di distanziamento secondo quanto disposto dalle Autorità competenti al fine di limitare la diffusione del contagio virale, perciò vi chiediamo di leggere le note operative e compilare il modulo di autodichiarazione. Venite all’appuntamento con il modulo già letto e compilato, da consegnare all’arrivo; entrambi i documenti li potete trovare all’interno della relazione oppure in allegato all’info. Le iscrizioni sono riservate ad un massimo di 20 soci in regola con il bollino, per iscriversi è necessario telefonare (numero all’interno della relazione) entro le ore 19 di venerdì 7 maggio 2021.

Maggiori dettagli della giornata nella relazione allegata.

Note operative partecipanti

Modulo autodichiarazione

Prima escursione MTB Slowbike

Domenica 9 maggio 2021 

Anello Marino del Tronto – Civitella del Tronto

Finalmente torniamo a pedalare con la prima escursione ufficiale del Gruppo Slowbike nel secondo (e speriamo ultimo) anno dell’epoca Covid. L’itinerario si snoda al confine tra Marche e Abruzzo, caratterizzato da vigneti, uliveti, campi coltivati, dolci colline e circondato dalle cime dell’Appennino centrale, spesso ben visibili, ed interessa i bacini idrografici del Tronto, del Salinello e del Vibrata. Passeremo vicino al suggestivo borgo fantasma di Faraone antico, abbandonato negli anni 50 del secolo scorso a seguito di eventi sia sismici sia idrogeologici, per poi raggiungere Civitella del Tronto (590 m s.l.m.), inclusa tra i Borghi più belli d’Italia, su uno sperone di travertino sovrastato dalla splendida fortezza.

Potrete informazioni, iscrizioni e norme anticontagio, leggete con molta attenzione la relazione.
Vi aspettiamo!

Segreteria Gruppo SlowBike CAI Ascoli Piceno

RIPRESA DELLE ATTIVITÁ ESCURSIONISTICHE

Domenica 2 maggio ri-torniamo finalmente in escursione!

L’anno scorso avevamo dovuto annullare l’escursione dell’8 marzo a Bominaco e quest’anno sarà proprio questa l’escursione con la quale torneremo a camminare insieme, come da programma 2021.
Andremo in Abruzzo, ora si può! L’escursione è al Monte Offermo a Bominaco, sull’Appennino alternativo, secondo gli autori dell’omonima collana di libri della Società Editrice Ricerche (SER); prima di partire in escursione visiteremo (con guida) le sue due splendide chiese.
Il ritrovo è direttamente a Bominaco alle ore 08:45.

È assolutamente necessario continuare ad avere molta attenzione nell’applicazione delle regole anti contagio, perciò vi chiediamo di leggere le note operative e compilare il modulo di autodichiarazione, per favore, venite all’appuntamento con il modulo già letto e compilato, da consegnare all’arrivo a Bominaco; entrambi i documenti li potete trovare all’interno della relazione oppure in allegato all’info.
Le iscrizioni sono riservate ad un massimo di 20 soci in regola con il bollino, per iscriversi è necessario telefonare (numero all’interno della relazione) entro le ore 19 di venerdì 30 aprile.

Maggiori dettagli della giornata nella relazione allegata.

Attachments:
Download this file (Modulo autodichiarazione.pdf)Modulo autodichiarazione[ ]318 kB
Download this file (Note operative partecipanti.pdf)Note operative partecipanti[ ]131 kB
Download this file (Relazione Bominaco - L'Altro Sentiero - 2 maggio 2021.pdf)Relazione Bominaco[ ]1022 kB