La cresta di San Paolo

5195569107_b38605e5b5_mLa Commissione Escursionismo propone, domenica prossima 9 ottobre, un’escursione che consentirà di effettuare ben due itinerari diversi, ma con partenza e prima parte del tragitto in comune. Infatti, per accogliere le esigenze dei nostri amici anconetani, che hanno organizzato un pullman con escursionisti che hanno piacere di camminare più o meno a lungo e con diverso dislivello, proponiamo due percorsi su una delle creste più belle e particolari dei Monti della Laga: la cresta di San Paolo. Spartiacque fra il fiume Tronto e il Castellano, il crinale è estremamente suggestivo poiché si snoda su lastre di arenaria sino al Colle Libretti: bellissime le particolari conformazioni dovute all’erosione del vento e delle acque. Anche gli escursionisti non abituati ad affrontare grandi dislivelli potranno ammirare un panorama unico, a 360°, che va dai Monti Gemelli alla Catena della Laga fino al Gran Sasso da una lato, i Monti Sibillini con il Monte Vettore e la Cima del Redentore dall’altro.