Convenzione CAI-Parco Nazionale dei Monti Sibillini

p1200946Giovedì 26 gennaio, presso la sede del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, è stato ratificato l'accordo CAI-Parco per la gestione e la manutenzione dei sentieri storici.

I presidenti dei Gruppi regionali Marche e Umbria insieme al Direttore del Parco hanno fimato l'accordo che impegna le sezioni CAI che gravitano intorno al Parco a mantenere i sentieri loro affidati.

E' un accordo molto importante che coinvolgerà molte sezioni e molte risorse umane. Si tratta della continuazione del progetto "Il Giusto Sentiero" inziato diversi anni fa e che portò alla stesura del piano dei sentieri da parte dell'Ente Parco. Allora si trattò di censire tutti i sentieri del Parco mentre ora occorrerà sistemare la segnaletica orizzontale (bandierine e segnavia).

I tempi per completare il progetto sono stimati in due anni e vedrà coinvolte due commissioni, la Commissione Sentieri per la parte organizzativa e la Commissione Escursionismo per la parte pratica.