Cicloescursionismo

Intersezionale cicloescursionistica CAI Ancona - CAI Ascoli Piceno Gruppo Slowbike; Anello del Monte San Vicino.

DISLIVELLO: 1.000 m circa
DISTANZA: 25 km
DURATA: 4 ore circa, soste escluse
DIFFICOLTÀ: MC+/MC+
RITROVO: ore 8:30 Frontale di Apiro (Mc) c/o parcheggio Palasport; PARTENZA ore 09:00
 
Visto  da  sud  ha  una  forma   gobba  di  cammello,  da  nord  assume  un  forma  tricuspidale,  da  est   da ovest assomiglia a un vulcano spento. Per il suo profilo caratteristico e grazie ai suoi 1.480 m di altezza, il Monte San Vicino è  facilmente  riconoscibile anche lunga  distanza. L'origine del nome è legata alla divinità romana di Giano; il Giano bifronte  vigilante (vicilinus) a cui la montagna è stata dedicata perché vegliasse sul confine tra i Piceni e gli Umbri. 
Oggi la riserva Naturale Regionale del Monte San Vicino e del Monte Canfaito, con i suoi quasi 1.950 ettari di estensione, rappresenta una delle zone più alto valore paesaggistico ed escursionistico del  preappennino
marchigiano. 
 
Sui siti www.caiascoli.it e www.slowbikeap.it è pubblicata la relazione contenente ulteriori informazioni. Per l'iscrizione è possibile scrivere (eventualità prevista solo per i soci CAI) a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o passare in sezione Venerdì (obbligatorio per i non soci), dalle 19,00 alle 20,00.
 
Scarica qui il pdf dell'escursione Documento pdf